Monday, June 18, 2007

La mia Nonna!

La mia Nonna é fantastica! Ascolta il mio programma alla radio via internet, mi scrive le email mentre lo ascolta (e io posso leggerle mentre conduco il programma alla radio) e come avrete visto piú in giú mi lascia i messaggi sul mio blog!!! Essendo pensionata ora si occupa di aiutare le coppie italiane ad adottare bambini in difficoltá Peruviani... e scrive:

Un suo interessantissimo racconto, che io ho sentito altre volte, é stato di recente pubblicato sulle pagine della Repubblica:

LEZIONE DI POLITICA

Le foglie dell' autunno 1944 erano giá tutte cadute, quando un carro tirato da un grosso cavallo ci portó dalla nostra casa di cittá, semidistrutta da una incursione aerea di qualche giorno prima, ad una solida casa montana.

Nella grande fredda stanza che ci fu destinata c' erano un letto matrimoniale e uno piú piccolo, di ferro battuto, un catino e una brocca sbeccata. Mia madre mise sulle lenzuola candide le "trapunte" che contenevano lana di pecora, cardata da poco. Sul letto grande la rossa, su quello piccolo la gialla. Mio padre avebbe abitato piú in alto , con altri partigiani. Anche se eravamo in zona antitedesca, c`era pericolo di "rastrellamenti".

Flora, una ragazza del posto, mi portó a conoscere il fienile,la stalla, la Mora e la Bigia, due vacche lavoratrici, mi disse. Flora ne munse una e mi diede in una ciotola un po' di liquido spumoso e caldo da bere. A cambio mi chiese di fornirle qualche sigaretta. -Come?-chiesi --Ma prendendole a tuo padre o a tuo fratello che vengono giú spesso!- Decisamente non mi piaceva esaudire la sua richiesta.

Tergiversai, ma Flora non si dimenticó e me le richiese, visto che gli uomini erano tornati. Non credo di essere riuscita a trovare una buona scusa, perché buscai le prime botte della mia vita. -Ma perché?- chiesi a Flora senza difendermi.-Perché arriverá il giorno che tu lavorerai la terra e io saró la figlia della maestra!-Fu la prima inaspettata lezione di politica!

di Eugenia Ugolotti Manghi - - Lima - pensionata

Ma io tanto lo sapevo giá che la Nonna scrive bene... alle medie in Argentina vinsi un concorso letterario con una poesia scritta da lei... ma non era barare, perché la poesia lei l'aveva scritta quando aveva la mia etá dell'epoca! Nonna sei grande!

4 comments:

Anonymous said...

e sono fantastici anche i suoi gnocchi e la sua "torta fritta"

Chiara's wonderful world said...

Specialmente la Torta Fritta! (anche se ultimamente il suo panino all'uovo fritto é piú popolare) :)

Eugenia said...

Ma ultimamente, cioè ieri sera per Gianpaolo, ho preparato un sandwich con delle fette di salamino tra due fette di pane tostato!! Gli è piaciuto perchè ne ha accettato il bis, ma al papà di Gianpaolo, arrivato dopo, è toccato si un terzo sandich preparato allo stessomodo, ma contenete solo la parte finale del salamino!!

Nic said...

Ciao Chiara, non mi conosci, ma ho cercato "Ugolotti" in tutta internet e sono capitato qui. Mi spiego. Sono stato adottato nel lontano 1978 in Peru' e mia mamma mi ha raccontato di avere ricevuto il determinante aiuto della Sig.ra Ugolotti di Lima. Se tua nonna e' la misteriosa Sig.ra Ugolotti, avrei piacere di mettermi in contatto con lei. Se il mio sospetto e' fondato ti chiederei di scrivermi sulla mia email privata: ncianca@libero.it Grazie!